Home
Home
HomeItinerari TuristiciPonte di San RoccoConvento di San Francesco (Casa Banfi)

Villa Sottocasa

(Sec. XVIII-XIX)

 
Villa SottocasaLa villa fu costruita negli ultimi decenni del XVIII secolo, e dopo vari passaggi di proprietÓ, fu acquistata da Luigi, Francesco e Giovanni Battista Ponti. Alla morte del Cav. Ing. Luigi Ponti, sposato con Elisabetta Sottocasa, pervenne in ereditÓ ai conti Sottocasa, di cui conserva il nome. Nel marzo dell'anno 2001 il Comune di Vimercate ha acquistato l'immobile e il parco.

La villa emerge per la sua eleganza nel centro storico di Vimercate, caratterizzata dall'impianto a U tipico di molte "ville di delizia" lombarde, con l'imponente cortile d'onore che si affaccia su Via Vittorio Emanuele. Le sue forme richiamano il gusto di Giuseppe Piermarini, che proprio tra il 1776 e il 1780 costruisce la Villa Reale di Monza.
La facciata anteriore, verso la corte d'onore, Ŕ di marca prettamente neoclassica, mentre quella posteriore, verso il giardino, si distingue per la cura maggiore nei dettagli della decorazione architettonica.


 
Villa Sottocasa, ParcoDal cortile si accede all' atrio d'ingresso con architrave circolare su cui s'imposta una volta emisferica. Sulla sinistra si trova lo scalone principale, a metÓ del quale Ŕ collocato un Apollo del Belvedere, copia ottocentesca dell'originale conservato in Vaticano; a destra del vestibolo di ingresso vi sono alcuni locali di servizio della piccola e raccolta cappella privata.

In direzione del vasto giardino si incontra invece il salone d'onore, che occupa una posizione centrale rispetto ad una serie di locali collegati tra loro da una enfilade di porte. Nella villa sono inoltre presenti dipinti su tela di MosŔ Bianchi e Eleuterio Pagliano.

Il piano terreno e la parte nobile del primo piano conservano suggestivi ambienti originari con decorazioni ed affreschi della prima metÓ dell'Ottocento.
Nell'ala laterale verso nord, che costeggia la Via Terraggio Molgora, si trovavano le scuderie con una ricercata facciata neogotica aperta da una bella trifora e con merlatura alla sommitÓ.

Nella prima metÓ del XIX secolo il grande giardino retrostante fu sistemato secondo il modello del parco paesaggistico all'inglese, dotato di una torretta neogotica e altri edifici.
Le caratteristiche di ascendenza piermariniana fanno della Villa Sottocasa uno degli esempi pi¨ raffinati e significativi dell'architettura neoclassica in Brianza.


Itinerari Arte, cultura, storia Centro storico Ponte di San RoccoConvento di San Francesco (Casa Banfi)

Home | Vimercate oggi | Vimercate nella storia | Itinerari turistici
Vita popolare | Mostre on line | Archivi | Novità | Indice del sito
Il progetto | Come contribuire | Contatti | Copyright
 
Ultimo aggiornamento: 21/08/2003 ore:17:58